Vulkollan misto
Vulkollan

Il Vulkollan®, un materiale dotato di un’elastisticità simile a quella della gomma, nella sua forma classica è un elastomero poliuretanico a base di 1,5-naftalen-diisocianato (Desmodur® 15), poliolo poliestere e speciali estensori di catena. È prodotto mediante stampaggio di colata a caldo.

Il Vulkollan® può essere offerto nella gamma di durezze compresa tra i 65 Sh°A e i 95 Sh°A
Le proprietà meccaniche sono particolarmente accentuate nell’intervallo di durezza compreso tra gli 80 Sh°A e 95 Sh°A, infatti sono questi tipi di Vulkollan che detengono la quota di mercato maggiore.

CARATTERISTICHE DEL VULKOLLAN®

Il Vulkollan® può essere prodotto nella gamma di durezze compresa tra i 65 Sh°A e i 95 Sh°A
Le proprietà meccaniche sono particolarmente accentuate nell’intervallo di durezza compreso tra gli 80 Sh°A e 95 Sh°A, infatti sono questi tipi di Vulkollan® che detengono la quota di mercato maggiore.

Vulkollan® compatto, caratteristiche chimiche ed elettriche

Il Vulkollan® a base di poliestere viene aggredito da acqua calda, basi e acidi, con un processo noto come idrolisi. In solventi organici si verifica un rigonfiamento più o meno marcato. Con l’aumento del rigonfiamento si ha una diminuzione delle caratteristiche meccaniche. I solventi che gonfiano il materiale fisicamente possono essere rimossi successivamente dall’elastomero mediante essiccamento . Numerose materie plastiche contengono additivi non fissati quali plastificanti, che possono essere estratti mediante lavaggio, per contatto con solventi, con conseguenti alterazioni del materiale. Il Vulkollan® non contiene plastificanti e non sono note modifiche delle caratteristiche in seguito all’estrazione degli additivi non fissati. Le caratteristiche del materiale rimangono prevedibili.

Prestazioni

Gli elastomeri a base di Vulkollan® si contraddistinguono per un gran numero di eccezionali caratteristiche. La loro combinazione li rende ideali per l’ampio campo d’impiego anche in particolari ed esigenti applicazioni.
Es: elevata resistenza alle sollecitazioni dinamiche, buona resistenza a radiazioni UV, ozono, grassi e oli, bassa dipendenza dalla temperatura, elevata resistenza all’usura, bassa deformazione permanente, elevata elasticità d’urto, elevata resistenza allo strappo.

Esempi di applicazione

RIVESTIMENTI PER RUOTE
Massima capacità di carico, basso accumulo di calore e minima deformazione permanente alla compressione, quindi appiattimento praticamente nullo. Numerosi costruttori di elevatori elettrici utilizzano esclusivamente ruote in Vulkollan®.

ELEMENTI DI GIUNTI
L’alto modulo di elasticità consente una elevata capacità di trasmissione delle forze. Grazie al basso smorzamento si ha un riscaldamento minimo del materiale.

IDROCICLONI
L’elevato modulo di elasticità permette di realizzare strutture autoportanti. L’alta resistenza all’usura ne garantisce una lunga durata.

DISACCOPPIATORI
La bassa deformazione permanente e il basso irrigidimento dinamico permettono l’isolamento acustico e assicurano una lunga durata dei pezzi.

ANELLI DI TENUTA E RASCHIAOLIO
Bassa deformazione permanente per compressione, elevata comprimibilità e l’assorbimento di oli e grassi sono caratteristiche indispensabili per anelli di tenuta autolubrificanti e longevi.